Attualità

A nima - Mozart per Gioco

19.6.2014 | Giorgio Mancini
Feature image
Nel luglio 2012, Giorgio Mancini ha creato i primi passi di “A nima” nel giardino della Villa Vauban a Lussemburgo, continuandola nel cortile interno di Palazzo Strozzi a Firenze. "A nima" torna nella sua versione integrale a Lussemburgo il 19 e 20 giugno 2014 alle ore 20:00 al Teatro di Esch-sur-Alzette, in collaborazione con l’Orchestre de Chambre du Luxembourg diretto da David Reiland.

A proposito di

Giorgio Mancini

Direttore e coreografo del GM Ballet
Giorgio Mancini
Al termine di una brillante carriera, come ballerino del Balletto del XX secolo e del Béjart Ballet Lausanne, Giorgio Mancini viene nominato alla direzione del balletto del Grand Théâtre de Genève all'età di 31 anni, dopo avervi danzato per diverse stagioni. Nove anni dopo, è direttore della compagnia di danza MaggioDanza a Firenze fino al 2007 e si dedica in seguito alla coreografia come free-lance per circa 3 anni. Giorgio Mancini ha adesso fondato la sua propria compagnia di danza il GM Ballet per portare la danza in luoghi di particolare suggestione e per farla scoprire ad un pubblico sempre più ampio.

Soliloqui a due

Grand Théâtre de Genève

1995 | Giorgio Mancini

Si vive nella nostalgia di essere due. Ma l'amore eterno non è che un sogno dove gli ideali diventan

Leggi tutto

Soliloqui a due
La coreografia "Soliloqui a due" di Giorgio Mancini è un duo che s' interroga sul sentimento d' angoscia di fronte alla solitudine e sul desiderio di trovare l'"altro", l'anima ideale.Per rinforzare il...

La Campanella

Balletto di Nizza

2010 | Giorgio Mancini

Paganini, il violonista del diavolo

Leggi tutto

La Campanella
Il 27 maggio 1840, Paganini muore a Nizza. 170 anni più tardi, Niccolò Paganini "risuscita" nel balletto "La Campanella" grazie ad una coreografia raffinata e divertente di Giorgio Mancini commissionata da E...

Eppur si move

MaggioDanza

2004 | Giorgio Mancini

"Dopo una partenza "perfetta", seguendo delle regole precise, l'uomo contemporaneo, é preso in un tu

Leggi tutto

Eppur si move
La coreografia « Eppur si move » di Giorgio Mancini é un balletto ispirato dall'epoca del barocco e concepito per un insieme di 15 danzatori. Il balletto é una sucessione di diversi quadri che presentano l'e...