Attualità

Fantasia

4.2.2017 | Giorgio Mancini
Feature image
La nuova creazione di Giorgio Mancini "Fantasia" sarà presentata al Teatro di Esch-sur-Alzette sabato 4 febbraio 2017 alle 20:00. Momento onirico e poetico, "Fantasia" ci trasporta nello stupore e nella gioia dei ricordi d'infanzia.

A proposito di

Giorgio Mancini

Direttore e coreografo del GM Ballet
Giorgio Mancini
Al termine di una brillante carriera, come ballerino del Balletto del XX secolo e del Béjart Ballet Lausanne, Giorgio Mancini viene nominato alla direzione del balletto del Grand Théâtre de Genève all'età di 31 anni, dopo avervi danzato per diverse stagioni. Nove anni dopo, è direttore della compagnia di danza MaggioDanza a Firenze fino al 2007 e si dedica in seguito alla coreografia come free-lance per circa 3 anni. Giorgio Mancini ha adesso fondato la sua propria compagnia di danza il GM Ballet per portare la danza in luoghi di particolare suggestione e per farla scoprire ad un pubblico sempre più ampio.

In una parte di cielo

MaggioDanza

2006 | Giorgio Mancini

Nell'al di lá, spazio infinito, regno di luce e di leggerezza, la libertá é finalmente assoluta. Ma

Leggi tutto

In una parte di cielo
La coreografia « In una parte di cielo » di Giorgio Mancini é un balletto che va all'inverso del processo di creazione: normalmente infatti é la musica che ispira il coreografo a creare il movimento. Giorgio...

Mozart per gioco

Creato per MaggioDanza

2006 | Giorgio Mancini

Follia di note, di movimenti, di giochi

Leggi tutto

Mozart per gioco
Il balletto "Mozart per gioco" é stato coreografato da Giorgio Mancini in occasione del 250o anniversario della nascita di Mozart. L'originalità di questa creazione sta nella fusione tra il lingua...

Words no longer heard

Grand Théâtre de Genève

2002 | Giorgio Mancini

« … pace tra gli uomini, calma sul mare, il cessare dei venti, un letto ed un sonno dell'ansia. » Pl

Leggi tutto

Words no longer heard
Creato per il balletto del Grand Théâtre de Genève nel 2002, il balletto « Words no longer heard » é un balletto ispirato alla teoria delle due metá, di cui parla Platone nel suo "Simposio", su una dramaturg...